Rio 2016, F Gir. A: la Turchia vince la partita infinita, Brasile ancora sconfitto

TURCHIA 79 BRASILE 76

Commenta per primo!

Niente da fare per il Brasile che non riesce a raccogliere neanche oggi la vittoria restando insieme al Senegal le due formazioni con solo sconfitte a referto. Game over quindi per le padrone di casa, che abbandonano la competizione. Vince e sorride la Turchia, che resta così dietro l’imbattuta Australia in attesa di capire la posizione con cui chiuderà il girone (in attesa di Francia-Giappone). La formazione di casa deve però recriminare con sè stessa, per non aver saputo sfruttare i vari vantaggi accumulati come il 13-31 del 16′ e il 20-36 dell’intervallo. Nella ripresa arriva anche il più diciotto (23-45 al 22′), ma è di fatto l’ultimo grande vantaggio, perchè da li in avanti la Turchia inizia a costruire e concretizzare con Sanders e Alben a firmare il meno sei (41-47) alla terza sirena. E’ ancora una straordinaria Sanders a impattare a quota 48, aprendo il break in cui Kimyacioglu e Alben firmano il più sette a due minuti dal termine. Il finale è tutto però dei brasiliani, che con Souza trovano i canestri che valgono l’overtime sul 60-60. Nel primo extratime le due squadre partono a rilento, ma è il Brasile che ha l’occasione più ghiotta, toccando le cinque lunghezze di scarto (63-70 a 1’10”). La Turchia però non ci sta e con una bomba di Kimyacioglu seguita dai due punti di Alben, conquista un altro tempo supplementare sul 70-70. Nel secondo overtime, Turchia e Brasile si rispondono colpo su colpo (77-76 a 58” dal termine), prima dell’errore decisivo di Santos che perde palla a venti secondi dal termine. Immediato il fallo su Sanders che però non trema e gli errori seguenti, entrambi da tre punti, di Marcal e Castro fissano il definitivo 79-76.

TURCHIA 79 BRASILE 76

Turchia: Cakir 5, Canitez, Vardarli Demirmen 5, Ural ne, Caglar, Alben 18, Yilmaz 14, Sanders 23, Cora ne, Ivegin Uner, Senyurek, Kimyacioglu 14

Brasile:  Moises 6, Paixao, Rodrigues 3, Marcal, Castro 22, Macedo, Pacheco ne, Santos 17, Dantas 12, Colhado, Souza 16, K.Santos

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy