Rio 2016 F, SF: la Spagna è una corazzata, Serbia domata

SPAGNA – SERBIA 68 54

Commenta per primo!

La Spagna supera brillantemente l’ostacolo Serbia e fa le prove per Team USA, Francia permettendo. In semifinale le iberiche vincono e convincono, dimostrandosi ancora una volta una nazionale meravigliosa.  La Serbia reduce dall’impresa contro l’Australia, ha infatti inseguito costantemente la formazione spagnola, già mattatrice nella prima frazione con Cruz e Nicholls a scrivere il 20-9 dopo dieci minuti. Nella seconda frazione Cado e Page riavvicinano fino al meno due (22-20 al 13′) la Serbia, ma Torrens e Ndour replicano puntualmente decretando il 33-28 dopo due quarti. Nel terzo quarto, la svolta decisiva: Nicholls e Torrens segnano a ripetizione, trovando prima il 41-28 al 25′, poi il 53-38 che chiude la terza frazione. Gli ultimi dieci minuti sono così semplice amministrazione, con la Serbia che cede 68-54. Per la Spagna ben quattro le giocatrici in doppia cifra.

MVP BASKETINSIDE.COM: Ndour

SPAGNA – SERBIA 68 54

SPAGNA: Romero, Nicholls 13, Dominguez 10, Torrens 14, Palau 5, Xargay 6, Rodriguez ne, Pascua ne, Cruz 6, Quevedo ne, Gil, Ndour 14

SERBIA: Radocaj, Petrovic 12, Cado 12, Krnjic ne, Jovanovic 2, Milovanovic 10, Butulija, Crvendakic ne, Stankovic, M.Dabovic, A.Dabovic 8, Page 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy