Rio 2016, Gir. A – La Francia apre le danze nel modo peggiore, asfaltata dall’Australia

Rio 2016, Gir. A – La Francia apre le danze nel modo peggiore, asfaltata dall’Australia

Australia – Francia 87-66

Commenta per primo!

AUSTRALIA – FRANCIA 87-66 (20-14, 16-19, 25-15, 26-18)

Pronti via, prima partita di queste Olimpiadi e prima sorpresa: la Francia, una delle candidate alle semifinali, sta sotto per 40 minuti contro una caparbia Australia, trascinata dai suoi giocatori NBA.

È Patty Mills a scavare il primo solco nella gara, con due triple e un lay-up in contropiede che danno vita a un 8-2 di parziale che porta gli australiani sul 14-7. I francesi non mollano e chiudono i primi 10 minuti con sole 6 lunghezze di distacco.
L’asse Bogut-Dellavedova, avversari nelle ultime NBA Finals, sembra funzionare più che bene in Nazionale e i Canguri arrivano al 34-19 a metà del secondo periodo in apparente scioltezza; prende fuoco però Tony Parker, che infila 14 dei 15 punti dei suoi e porta la Francia di nuovo a contatto, sul 36-33 per gli avversari all’intervallo lungo.

Dal secondo tempo ci si aspetterebbe una Francia più ordinata e in rimonta, invece è ancora l’Australia a reggere le redini della gara e ancora Bogut a infilare a canestro gli alley-oop suggeritigli da Dellavedova (che chiuderà a 10 assist): in meno di 5 minuti i transalpini si ritrovano ancora sotto in doppia cifra e la loro incapacità di reagire è ancora più chiara di quello che dice il tabellone.
Gelabale prova a prendersi i compagni sulle spalle ma non c’è nulla da fare, i lunghi australiani sono troppo per i pari ruolo francesi e sul 74-54 per gli isolani a 5 minuti dal termine, c’è già aria di festeggiamenti.
La banda di Collet mette dunque subito in salita il percorso verso i quarti di finale, mentre l’Australia mette in saccoccia 2 punti piuttosto insperati che potrebbero tornare molto comodi tra qualche giorno.

MVP Basketinside.com: Andrew Bogut ne mette 18 con 9/10 al tiro, oltre a 4 rimbalzi e 5 assist. Un rebus irrisolvibile per la difesa francese.

Australia: Goulding, Mills 21, Bogut 18, Ingles 4, Dellavedova 4, Broekhoff 7, Bairstow 2, Lisch 7, Baynes 14, Andersen 7, Motum, Martin 3.

Francia: Huertel 8, Batum 5, Diot, Lauvergne, Kahudi, Parker 18, Pietrus, De Colo 6, Diaw 9, Gelabale 13, Gobert 5, Tillie 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy