Rio 2016, Gir. B – Lituania massacrata, la Spagna domina e torna a ruggire

Rio 2016, Gir. B – Lituania massacrata, la Spagna domina e torna a ruggire

SPAGNA – LITUANIA 109 59

Fiba.com
Fiba.com

Sorride e ne ha tutte le ragioni coach Sergio Scariolo che dopo aver iniziato in modo non ottimale le Olimpiadi con la sua Spagna, trova finalmente la squadra che ben conosce in grado di dominare una partita in cui la Lituania non è mai stata in grado di fare qualcosa di rilevante. Merito soprattutto di un Gasol ai limiti della perfezione, autore di 23 punti con 5 assist, 5 rimbalzi per un sonoro 34 alla voce valutazione. Con questa vittoria la Spagna sale a 6 punti in classifica, collocandosi provvisoriamente al terzo posto solitario.

Cronaca – La Spagna parte subito fortissima, con Gasol e Llull a spingere fino al 12-4 dopo cinque minuti. I lituani ci provano con un timeout, ma la musica non cambia: Rubio insacca da tre, Llull da due, Gasol dalla lunetta con gli iberici che volano a più dieci. Anche Reyes partecipa al parziale e con cinque punti di fila insacca il 26-11 del primo periodo. Nel secondo quarto la Lituania continua a faticare tremendamente nonostante qualche buon sprazzo da Kuzminskas e Kariniauskas.  Rubio prima e Mirotic poi replicano colpo su colpo e all’intervallo lungo, sono ben diciannove i punti di scarto tra le due formazioni (48-29). Dopo la pausa, la Spagna dilaga: Gasol timbra subito il 54-29 dalla lunga distanza, mentre il più trenta (70-40) porta la firma di Fernandez dopo venticinque minuti di gioco. Kuzminskas interrompe il break negativo, ma Fernandez inizia a segnare con continuità trascinando il margine sul più trentanove (84-45 al 30′). Nell’ultima frazione la Lituania non salva neanche la faccia, la Spagna supera i cento punti rifilando uno scarto di ben cinquanta lunghezze. Finisce 109-59.

MVP BASKETINSIDE.COM: Gasol

SPAGNA – LITUANIA 109 59

Spagna: Gasol 23, Fernandez 13, Rodriguez 6, Navarro 4, Calderon 3, Reyes 11, Claver 2, Hernangomez 9, Abrines ne,  Llull 10, Mirotic 17, Rubio 11

Lituania: Kalnietis 16, Juskevicius 5, Maciulis 4, Seibutis, Sabonis 5, Kavaliauskas 2, Jankunas 2, Javtokas, Valanciunas, Kuzminskas 17, Grigonis 2, Kariniauskas 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy