Road to Rio: Argentina

Manca poco all’inizio delle Olimpiadi 2016, ecco la presentazione dell’Argentina.

Commenta per primo!

Scende in campo l’Argentina ricordando il 2004, l’estro di Hugo Sconochini, ed il passaggio decisivo di Ale Montecchia per Manu Ginobili con tanto di medaglia d’oro al collo. La “generación dorada” ha perso qualche pedina fondamentale per strada, tante altre stringono i denti e non hanno alcuna voglia di cedere il passo, almeno per il momento. Lo slancio, arrivato dalle amichevoli vinte contro Serbia e Francia (in campo senza il grande Parker compagno di squadra di Ginobili agli Spurs) rende positivo un ambiente che, se galvanizzato può arrivare ovunque, nonostante la carta d’identità di più di un atleta del roster.

“For the love of the game”: un passo alla volta. Dopo la larghissima sconfitta subita per opera dei favoritissimi per la medaglia d’oro, il Team USA, l’Argentina ha ripreso forma, sostanza e coraggio facendo intravedere il suo potenziale durante il periodo di preparazione.

L’ultimo ballo per Manu Ginobili a trentanove anni compiuti potrebbe diventare un ulteriore stimolo per un atleta incredibile che, nella sua carriera ha sempre saputo stupire tutti: compagni,tecnici ed avversari. Sognare è bello ma è impensabile che l’asso di Bahia Blanca possa disputare un’altra competizione olimpica.

La variabile “impazzita” è rappresentata dal free agent Carlos Delfino: “la capa tosta” bianco-celeste dopo tre anni di inattività ed infortuni sembra abbia una voglia incredibile di far canestro: sarà lui a ballare la samba sui parquet del Brasile?

Sotto canestro svetta, ancora una volta, il sostanzioso Scola dai Nets. Attenzione alla fantasia ed all’estro del geniale Facundo Campazzo ed alla voglia di dimostrare della nuova generazione (i 26 anni di Laprovittola ed i ventitre di Brussino su tutti).

 

La Nazionale Argentina è inserita nel girone B insieme a Brasile, Croazia, Lituania, Nigeria e Spagna.

Calendario:

8 Agosto 2016 Nigeria-Argentina ore 3.30

10 Agosto 2016 Argentina – Croazia ore 3.30

13 Agosto 2016 Argentina-Brasile ore 19.15

16 Agosto Spagna-Argentina ore 00

 

Questa la lista completa dei convocati:

Facundo Campazzo, playmaker, C.B. Murcia

Nicolas Laprovittola, playmaker, C.B. Estudiantes

Emanuel Ginobili, guardia, San Antonio Spurs

Carlos Delfino, guardia/ala piccola, free agent

Patricio Garino, guardia/ ala piccola, GW Colonials

Gabriel Deck, ala piccola, Asociación Atlética Quimsa

Nicolás Brussino, ala piccola, C.A. Peñarol Mar del Plata

Andrés Nocioni, ala piccola/ala grande, Real Madrid

Leonardo Mainoldi, ala grande, Gimnasia y Esgrima de Comodoro Rivadavia

Luis Scola, ala grande, Brooklyn Nets

Marcos Delía, ala grande/centro, C.A. Obras Sanitarias de la Nación

Allenatore: Sergio Hernandez

 

Pronostico Basketinside: Il passaggio del primo turno potrebbe già riservare qualche problema ai grandi vecchi dell’Argentina; comunque secondo noi dovrebbero arrivare ai quarti di finale, ma difficilmente oltre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy