Team USA senza pietà, strapazzata la Cina

Team USA senza pietà, strapazzata la Cina

Finisce 106-57 allo Staples Center di Los Angeles la seconda amichevole preolimpica per Team USA contro la Cina. 19 punti per Kevin Durant

Commenta per primo!

Gli Stati Uniti sono i grandi favoriti per la vittoria delle Olimpiadi, come sempre d’altronde, ma in queste amichevoli preolimpiche la forza di Team USA non sta risparmiando niente e nessuno. Nell’amichevole della notte contro la Cina gli States chiudono 106-57 con 6 giocatori che chiuso la gara in doppia cifra. Top scorer del match è Kevin Durant, autore di 19 punti, seguito a ruota dal neo compagno di squadra ai Warriors Klay Thompson (17), poi ancora DeMar DeRozan (13), DeMarcus Cousins (12), DeAndre Jordan (12) e Kyrie Irving (10). Per la Cina da annotare i 18 punti di Yi Jianlian e i 14 di Zhao Jiwei.

Ad inizio gara DeAndre Jordan indica già la strada ai suoi con una stoppata dopo 35 secondi e con la conseguente schiacciata proprio del giocatore dei Clippers in contropiede. Dopo 10 minuti Tesm USA ha già doppiato gli avversari, con il primo quarto chiuso 26-13. La squadra allenata da Mike Krzyzewski nel secondo quarto continua a macinare punti, piazza il parziale da 29-16 con DeMarcus Cousins che allo scadere di tempo, salta due uomini sfruttando il piede perno, si gira e appoggia al canestro. Dopo 20 minuti le squadre vanno negli spogliatoi sul 55-29.Al rientro dalla pausa lunga la musica è sempre uguale, iniziano a sparare dall’arco con continuità Thompson e Durant e a 10 minuti dalla fine i punti di distanza sono 40, sul 78-38. L’ultimo parziale serve agli Stati Uniti per allungare le rotazioni, sfruttare la panchina e avere un momento davvero comico con DeAndre Jordan che, a 49 secondi dalla fine, di presenta ai liberi e tira un airball che fa scoppiare l’ilarità dei compagni di squadra seduti in panchina. Finisce 106-57 una gara senza storia, con gli States che continuano a prepararsi per Rio nel migliore dei modi e con ls Cina che dovrà trovare delle contromisure se non vorrà farsi surclassare anche in Brasile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy