Transatlantico di lusso, ecco la residenza di Team USA per le Olimpiadi di Rio

Transatlantico di lusso, ecco la residenza di Team USA per le Olimpiadi di Rio

La squadra di basket statunitense non sarà nel villaggio olimpico durante le Olimpiadi di Rio. Per i ragazzi di Mike Krzyzewski è stato infatti affittato un transatlantico di lusso

Commenta per primo!

Come accade da Barcellona 1992 Team USA non risiederà al villaggio olimpico, ma in un posto più riservato, e questa volta la scelta è ricaduta su Silver Cloud, un transatlantico di lusso dotato di una libreria, un casinò, vari ristoranti il cui costo è 13.000 a settimana per ciascuna suite.

silversea-silverCloud-poolDeck-1-702x405

Come ha tenuto a precisare Craig Miller, portavoce della squadra “Noi non risiederemo al villaggio olimpico perché pensiamo che questo non sia il modo migliore per preparare la competizione. I giocatori hanno avuto una stagione lunga e vogliono trascorrere quanto più tempo possibile con la famiglia e con gli amici”. Sulla decisione è intervenuto anche Jerry Colangelo che, come riporta basket-infos.com, ha dichiarato: A causa della elevata visibilità dei nostri atleti, abbiamo deciso di andare al di là di quello che era stato previsto dagli organizzatori per noi in termini di sicurezza e di altre situazioni. Prendiamo le nostre misure per garantire la protezione dello staff. Noi non risiederemo al villaggio olimpico, ma i nostri giocatori ci saranno spesso, come nelle ultime due Olimpiadi”.

silversea-silverCloud-panoramaLounge-3-702x405

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy