UFFICIALE: Schiaffo all’Italia, nessun arbitro di basket per Rio 2016

UFFICIALE: Schiaffo all’Italia, nessun arbitro di basket per Rio 2016

Da Montreal 1976 a Londra 2012 almeno un fischietto azzurro c’era sempre stato.

Commenta per primo!

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, dopo 40 anni, l’Italia non avrà un suo arbitro all’Olimpiade. Da Montreal 1976 a Londra 2012 almeno un fischietto azzurro c’era sempre stato. Sono trenta, gli arbitri chiamati dalla Fiba per l’evento di Rio. Ci sono due rappresentanti a testa per Australia, Brasile, Canada, Germania e Usa. Poi, gli altri 20 provengono da Repubblica Dominicana, Cina, Argentina, Messico, Portorico, Francia, Ucraina, Croazia, Polonia, Serbia, Grecia, Spagna, Lettonia, Slovenia, Angola, Marocco, Costa d’Avorio, Oman, Corea del Sud e Filippine. Dei trenta convocati (ci sono anche sei donne), 12 sono le nazioni europee rappresentate: tra queste non c’è l’Italia, che pure vanta un peso massimo come Luigi Lamonica, tra i fischietti delle ultime cinque finali dell’Europeo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy