Cavaliers, Lue bacchetta LeBron: “Deve essere aggressivo dall’inizio”

Cavaliers, Lue bacchetta LeBron: “Deve essere aggressivo dall’inizio”

Le parole del coach: “Lui l’ha capito, ma cerca sempre di far entrare presto nel gioco i compagni, metterli in moto, quindi provare a fargli sentire la partita”

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“LeBron deve essere aggressivo e dare l’esempio subito”. Tyronn Lue non fa prigionieri dopo la dura sconfitta in gara 1 contro i Pacers. Per il coach dei Cavs, la prestazione e l’atteggiamento della squadra deve cambiare e salire di livello, sfruttando l’input che deve partire dalla sua superstar. James ha chiuso gara 1 con una tripla doppia da 24 punti, 12 assist e 10 rimbalzi, che non sono serviti a evitare un passivo di 18 punti contro Oladipo e compagni“Ne abbiamo parlato oggi ha detto Lue a ESPNessere aggressivi subito, dare l’esempio, specialmente per questi nuovi ragazzi, che vanno trascinati. LeBron l’ha capito, ma lui cerca sempre di far entrare presto nel gioco i compagni, metterli in moto, quindi provare a fargli sentire la partita. Ma è pronto a dare l’esempio”. Nella notte tra mercoledì e giovedì si torna a Cleveland per gara 2, già fondamentale per i Cavs che non possono permettersi un altro passo falso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy