NBA Recap Inside: magnifico Durant, buio pesto Celtics, Spurs ancora vincenti

NBA Recap Inside: magnifico Durant, buio pesto Celtics, Spurs ancora vincenti

www.thunderousintentions.com

Chicago Bulls @ Milwaukee Bucks 101-106 (29-20; 51-46; 77-74)

Milwaukee vince una partita ostica contro una squadra che sta perdendo la bussola in difesa nonostante un attacco molto performante (12 partite sopra i 100 punti fatti e 8 sopra i 100 subiti).
Nonostante un pericoloso break da 25-9 per i Bulls a cavallo tra terzo e ultimo quarto, i Bucks hanno rimontato e vinto offrendo una solida prestazione di squadra.

Bulls (22-15): Gibson 6, Mirotic 17, Gasol 10 (14 rimbalzi), Rose 9, Butler 20, Portis, Snell 17, McDermott, Noah 3, Hinrich, Brooks 9.
Bucks (16-24): Parker 16, Antetokounmpo 29 (10 rimbalzi), Monroe 17 (12 rimbalzi), Carter-Williams 11, Middleton 16, Henson 8, O’Bryant III, Mayo 5, Vaughn 4.

Key Stats: ancora una volta limitare le palle perse è stato un vantaggio determinante permettendo ai Bucks di avere quegli 8 tiri in più complessivi (85 a 93) rivelatisi poi determinanti.

MVP: Giannis Antetokounmpo è stato semplicemente onnipresente, partita da giocatore veramente completo e solido.

 

Oklahoma City Thunder @ Minnesota Timberwolves 101-96 (32-21; 60-48; 80-66)

Partita decisa praticamente da Kevin Durant: 12 punti negli ultimi 3 minuti di partita e i Thunder sono 7-2 nelle ultime 9 partite. Non bastano ai Wolwes due splendidi LaVine e Muhammad.

Thunder (27-12): Ibaka 8, Durant 30, Adams 8, Westbrook 22 (11 assist), Roberson 4, Kanter 18, Collison, Payne 6, Morrow, Waiters 5.
T’Wolves (12-27): Garnett, Prince 2, Towns 14 (10 rimbalzi), Rubio 3, Wiggins 22, Bjelica 6, Muhammad 20, Dieng 2, K.Martin 6, LaVine 21.

Key Stats: non c’è un preciso aspetto del gioco dove una ha superato l’altra, i Thunder hanno addirittura commesso più falli (25 a 18)

MVP: due partite straordinarie per Durant e Westbrook ma Kevin l’ha letteralmente rivoltata nel giro di 3 minuti.

 

Cleveland Cavaliers @ Dallas Mavericks 110-107 OT (22-25; 47-52; 67-72; 95-95)

I Cavs vincono l’ottava di fila rimontano un’ottima Dallas solo nell’ultimo quarto.
Sul 72-74 a 10 minuti dalla fine dei tempi regolamentari Irving regala con una delle sue tre triple il primo vantaggio in partita per Cleveland.
Questa situazione di equilibrio (con le due squadre che si sono scambiate ripetutamente la leadership) ha portato la partita ai supplementari dove un lay-up di James ed un’altra tripla di Irving segnano un gap di 4 punti non più recuperato dai Mavericks.

Cavaliers (27-9): Love 15 (11 rimbalzi), James 27 (10 rimbalzi), T.Thompson 2, Irving 22, J.R. Smith 10, Jefferson 2, Mozgov 10, Dellavedova 12, Shumpert 10.
Mavericks (22-17): Nowitzki 17 (11 rimbalzi), Parsons 25, Pachulia 14 (12 rimbalzi), D.Williams 16 (10 assist), Matthews 11, Barea 7, Powell, McGee 10, D.Harris 5, Felton 2.

Key Stats: è stato fondamentale per Cleveland limitare al minimo le palle perse (9 contro 16) e soprattutto provocarle (12 steals a 4 per i wine and gold).

MVP: LeBron James, tripla doppia mancata per 3 assist ma soprattutto si è caricato la squadra sulle spalle nei momenti difficili fino alla vittoria.

 

Le altre partite della notte:

New Orleans Pelicans @ Los Angeles Lakers 91-95 (22-15; 41-38; 71-67)

Pelicans (11-26): R.Anderson 15, Cunningham, Asik 1 (13 rimbalzi), Evans 21, Gordon 14, Gee 5, Babbitt, Ajinca 10 (10 rimbalzi), Holiday 14, Cole 11.
Lakers (9-31): Nance Jr. 8, Bryant 7, Hibbert 8, Clarkson 18, L.Williams 19, Randle 7 (11 rimbalzi), Bass 6, A.Brown 9, N.Young, Russell 13.

 

Phoenix Suns @ Indiana Pacers 97-116 (19-25; 42-52; 76-80)

Suns (13-27): Leuer 6, Tucker 5 (10 rimbalzi), Chandler 1, Goodwin 12, Booker 19, Mk.Morris 16, Teletovic 19, Warren 10, L.Brown 7, Weems 2.
Pacers (22-16): L.Allen 8, George 21, Mahinmi 10, G.Hill 20, Ellis 14, M.Turner 4, Budinger 6, S.Hill 2, Miles 19, J.Hill 8, J.Young 2, Stuckey, Robinson III.

 

San Antonio Spurs @ Detroit Pistons 109-99 (24-25; 53-44; 81-66)

Spurs (34-6): Aldridge 22 (13 rimbalzi), Leonard 7, Duncan 14, Parker 31, Da.Green 6, K.Anderson, Marjanovic, Diaw 12, Mills 2, Simmons, Ginobili 15.
Pistons (21-17): Ilyasova 6, Mc.Morris 4, Drummond 17 (10 rimbalzi), R.Jackson 10 (11 assist), Caldwell-Pope 25, Tolliver 9, S.Johnson 2, Baynes 15, Anthony 2, Jennings 9.

 

Boston Celtics @ New York Knicks 114-120 (27-36; 49-59; 82-85)

Celtics (19-19): Crowder 21, A.Johnson 11, Olynyk 5, Bradley 10, I.Thomas 34, Sullinger 14, Jerebko 6, Smart 6, E.Turner 7.
Knicks (20-20): Porzingis 26, Anthony 17, Lopez 15, Calderon, Afflalo 24, Amundson, Derr.Williams 15 (10 rimbalzi), L.Thomas 10, O’Quinn, Seraphin, Grant 16, Galloway.

 

Houston Rockets @ Memphis Grizzlies 107-91 (22-24; 51-44; 72-69)

Rockets (20-19): Capela 1, Ariza 10, Howard 17 (14 rimbalzi), Beverley 9, Harden 25, T.Jones 20, Harrell, Thornton 16, Terry 3, Brewer 6.
Grizzlies (21-19): Je.Green 3, Gasol 20, Chalmers 10, T.Allen 17, Lee 16, Ja.Green 3, Randolph 10, Ennis 2, E.Williams, Carter 10.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy