Andrew Bogut fuori per il resto delle Finals

La risonanza magnetica a cui si è sottoposto Bogut ha dato come risultato uno stop di 6/8 settimane per il centro Australiano che rimarrà quindi fuori per il resto delle Finals.

Andrew Bogut rimarrà fuori per tutto il resto delle Finals a causa dell’infortunio al ginocchio sinistro che si era procurato durante gara 5.

L’infortunio è avvenuto nel terzo quarto, in uno scontro con J.R. Smith. La diagnosi iniziale era stata di una distorsione neanche gravissima, ma gli esami più approfonditi hanno rivelato che l’impatto con Smith ha generato una forte compressione del ginocchio che ha procurato al giocatore il giorno successivo  un forte dolore e una grossa difficoltà ad appoggiare l’arto correttamente.

La prognosi è di 6/8 settimane di stop almeno, senza però la necessità di un intervento.

Ora con Bogut fuori dai giochi, ovviamente la Small-Ball Lineups degli Warriors con Draymond Green da centro sarà ancora più fondamentale per riuscire a portare a casa il titolo NBA.

Fortunatamente per Golden State, Green tornerà per gara 6 (che si giocherà a Cleveland) dopo la squalifica che lo ha tenuto fuori per gara 5.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy