Brandon Jennings ritorna e incanta la D-League

Brandon Jennings ritorna e incanta la D-League

Commenta per primo!
http://www.basketusa.com

 

Niente di meglio che un passaggio per l’alley-oop per firmare il suo ritorno su di un terreno di gioco!
Questa notte, Brandon Jennings ha riassaporato il parquet, ed è avvenuto in D-League con i Grand Rapids Drive (squadra affiliata ai Detroit Pistons).
Dopo 11 mesi di assenza dal terreno di gioco (infortunio dovuto alla rottura del tendine d’Achille in una gara contro i Milwaukee Bucks del 24 Gennaio scorso), e sotto gli occhi di Stan Van Gundy, tutto è andato molto bene con 11 punti e 12 assists in 27 minuti di gioco, e soprattutto una vittoria per 130-104 dei Grand Rapids Drive contro l’Iowa Energy.

“Il mio tendine sta bene, e una volta che ho cominciato a giocare, non ho più pensato all’infortunio ed è stato fantastico.” ha commentato dopo la partita.
“La cosa più importante era ricominciare a giocare e, francamente, molti giocatori che ritornano da un infortunio dovrebbero prima passare dalla D-League. I ragazzi qui giocano davvero duro ogni notte. Sono molto competitivi. Questa è una bella cosa.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy