Brooklyn Nets: per la panchina sarà testa a testa Messina – Blatt?

Brooklyn Nets: per la panchina sarà testa a testa Messina – Blatt?

Per ora le priorità sono gli Spurs e la Nazionale, ma Ettore Messina starebbe anche guardando oltre l’orizzonte dei prossimi mesi.

Commenta per primo!

Per ora le priorità sono gli Spurs e la Nazionale, ma Ettore Messina starebbe anche guardando oltre l’orizzonte dei prossimi mesi. La prospettiva di capo allenatore è affascinante, la propongono i colleghi di ESPN, CBS Sports, NBC Sports e New York Post, secondo cui l’ex coach di CSKA, Treviso e Virtus Bologna sarebbe tra gli obiettivi dei Brooklyn Nets per la prossima stagione. In realtà Messina rientrerebbe in una rosa di nomi, che comprende anche Tom Thibodeau, Jeff Van Gundy, ma soprattutto un altro ex tecnico della Marca come David Blatt, in panchina a Cleveland fino a gennaio scorso, già CT della Russia dal 2004 al 2012, e che

L’ esperienza da assistente maturata in Texas come a Los Angeles, danno ormai al tecnico la base per un’avventura che partirebbe subito con obiettivi playoff. Il presente della franchigia, ora nelle mani del GM Sean Marks, parte invece da una situazione che la vede chiudere la stagione come seconda peggior squadra della Eastern Conference, davanti ai Philadelphia Sixers.
Sulla candidatura del CT Azzurro peserebbero diversi fattori: Messina ha allenato il CSKA Mosca dal 2005 al 2009, dunque nel cuore della presidenza di Mikhail Prokhorov (oggi patron dei Nets), ha già lavorato con Marks a San Antonio, inoltre ha già allenato in Europa l’attuale assistente GM Trajan Langdon, sia a Treviso sia a Mosca.

Dunque Messina potrebbe lasciare gli Spurs per farsi carico di una squadra NBA dalle mille sfide? Staremo a vedere…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy