Bulls intenzionati a dare 20 milioni l’anno a Pau Gasol

Bulls intenzionati a dare 20 milioni l’anno a Pau Gasol

I Chicago Bulls sembrerebbero intenzionati a offrire un rinnovo di contratto al loro centro titolare, nonostante l’età avanzata e un addio che sembrava sempre più probabile al termine di questa stagione.

Commenta per primo!

Con il salary cap proiettato a salire intorno ai 90 milioni di dollari nella prossima stagione, i Chicago Bulls sembrano pronti a blindare tutti i talenti presenti nel loro attuale roster.
Ri-firmare Pau Gasol al momento sembra essere una priorità per la franchigia dell’Illinois, che secondo Brian Windhorst di ESPN avrebbe già incominciato a instaurare contatti con l’entourage dello spagnolo per offrire al loro assistito un contratto da circa 20 milioni di dollari l’anno.
La durata dell’accordo dovrebbe però essere breve, considerata l’età avanzata (36 anni a Luglio) dell’ex 2 volte campione NBA con i Los Angeles Lakers, che rimpiazzerà fra l’altro nel prossimo All-Star Game il suo compagno di squadra infortunato Jimmy Butler.
Il veterano spagnolo sta viaggiando in questa stagione a 17 punti, 10.9 rimbalzi, 2 stoppate, con il 41% dalla linea dei tre punti in 31.9 minuti di utilizzo in media sul parquet di gioco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy