Butler-Brown: prove di disgelo?

Butler-Brown: prove di disgelo?

Secondo quanto affermato dal giocatore e dal coach, non ci sarebbero state azioni oltre il limite

di Brenno Graziani

Riprendendo un articolo di ESPN datato 5 Gennaio, Butler avrebbe “aggressivamente sfidato” coach Brown per il suo ruolo all’interno dei Sixers. Un testimone avrebbe classificato l’atteggiamento di Butler “irrispettoso”.

Il giocatore avrebbe ammesso che non avrebbe avuto alcun atteggiamento conflittuale, ma solamente un colloquio con il coach per aiutare la squadra a vincere. Ha detto, inoltre, che la parola confronto non sarebbe la parola che userebbe per definire il loro colloquio.

Anche Coach Brown, in una intervista di sabato, avrebbe minimizzato la questione, affermando che nessuno ha mai oltrepassato il limite, ma che il giocatore ha avuto delle opinioni che ha voluto esprimere al coach. Brown sembrava credere veramente che non ci fosse nulla di sbagliato nelle azioni di Butler. Anche se non lo è, è pienamente consapevole che è nel suo interesse capire come integrare con successo Butler nell’offesa e nell’ecosistema della sua squadra.

Nel mentre, una squadra avrebbe richiesto ai Sixers se il giocatore fosse disponibile ad una trade. Il team avrebbe ribadito che Butler è incedibile, nonostante il confronto Butler-Brown.

Da quando Jimmy è arrivato, i Sixers sono 15-6 e sembrano essere una squadra migliore rispetto a prima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy