Butler e Plumlee via dalle rispettive franchigie?

Butler e Plumlee via dalle rispettive franchigie?

L’esperienza di Jimmy Butler ai Chicago Bulls potrebbe interrompersi improvvisamente. Il “Most Improved Player” di questa stagione, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, potrebbe rinunciare all’estensione del contratto di cinque anni offertagli dalla franchigia di Chicago.
Le motivazioni principali sarebbero due: una è che il nativo di Houston vorrebbe aspettare l’aumento del salary cap previsto dalla NBA per la stagione 2016-2017, l’altra è che il #21 dei Bulls sia interessato a vestire la casacca dei Los Angeles Lakers già dal prossimo anno.

Mason Plumlee, invece, potrebbe fare le valigie ed abbandonare la base di Brooklyn. I Nets sarebbero interessati ad investire nel prossimo Draft, ed il sacrificato per ottenere qualche scelta importante sarebbe proprio il campione del mondo 2014.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy