Cavaliers interessati a Markelle Fultz: arriva in cambio di Korver?

Cavaliers interessati a Markelle Fultz: arriva in cambio di Korver?

La prima scelta 2017 non è nei piani dei Sixers.

di La Redazione

La prima scelta NBA 2017 non è più nei piani a lungo termine dei Sixers, come rivelato qualche giorno fa dall’insider Keith Pompey del Philadelphia Inquirer. Da qualche settimana i 76ers stanno provando a scambiarlo ma non è così facile trovare una squadra interessata ad un giocatore con tanti problemi fisici per nulla sistemati, tant’è che ha giocato solo 33 partite in due stagioni.

Cleveland potrebbe essere intenzionata a prendere il #20 uscito da Washington University, ma non si sa in cambio di chi: l’indiziato numero uno sembra Kyle Korver che non è nei piani di coach Drew. Entrambi hanno ancora due anni di contratto (15mln per Korver, 18mln per Fultz che ha anche due team option per i successivi due anni) e Cleveland potrebbe aggiungere uno dei contratti in scadenza di Hood oppure Dekker per pareggiare i conti: difficile venga inserito Frye che serve come chioccia di un gruppo giovane.

Un tiratore a Philadelphia serve tantissimo e il ritorno di Korver sarebbe una manna per i Sixers che si liberebbero pure di una scommessa che ormai credono di aver perduto. Scommessa che Cleveland potrà provare a sfruttare nei prossimi due anni che saranno certamente di transizione per la franchigia e, nel caso Fultz rimanga infortunato a lungo e/o non migliori, potranno non confermarlo nell’estate 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy