Celtics, possibile tentativo per Anthony Davis

Celtics, possibile tentativo per Anthony Davis

Mossa difficile ma Ainge ci proverà.

Commenta per primo!

Chris Mannix di The Vertical ha riportato che Danny Ainge probabilmente farà un tentativo per provare a portare Anthony Davis a Boston. È una mossa difficile perché AD ha altri 4 anni di contratto e NOLA ha appena portato in Louisiana una stella del calibro di DeMarcus Cousins. Tuttavia se la dirigenza dei Pelicans non riuscisse a portare a New Orleans nessun altro nome di spicco in questo mercato potrebbe far innervosire Davis, visto che l’approdo di DMC non ha poi migliorato di molto il record di squadra.

Boston ha 9 scelte al primo giro nei prossimi tre anni e, quindi, diventa una franchigia perfetta per tutte le squadre che vorrebbero ricostruire in fretta.

Questa stagione il 24enne Davis ha chiuso con medie di 28 punti, 11.8 rimbalzi e 2.2 stoppate, tirando con il 50.5% dal campo.

sportingnews.com

Altro discorso, invece, riguarda lo scambio di scelte fatto con Philadelphia ieri notte. Infatti molte voci dicono che Boston, e Danny Ainge in particolare, abbia voluto quello scambio per avere un pacchetto ancora più solido di scelte da dare per arrivare a Jimmy Butler, Paul George (anche se dopo le dichiarazioni di poco fa sembra dura) oppure Hassan Whiteside.

Di sicuro, l’estate di Boston sarà rovente. A partire già dal draft di giovedì notte…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy