CLAMOROSO: Colpo di pistola all’addome, muore a 23 anni Bryce Dejean-Jones

Notizia sconvolgente per i Pelicans e l’intera NBA: Bryce Dejean-Jones è morto questa sera all’età di 23 anni, sarebbe stato sparato all’addome nella tarda serata di ieri.

Commenta per primo!

Notizia sconvolgente per i Pelicans e l’intera NBA: Bryce Dejean-Jones è morto questa sera all’età di 23 anni, secondo quanto riportato su Twitter dal collega Travis Hines del The Ames Tribune. Deajan Jones, in base a quanto riferisce il collega Shams Charania di Yahoo Sports, sarebbe stato vittima di un colpo di pistola all’addome nella tarda serata di ieri: una conferma in tal senso arriva direttamente dall’agente del giocatore Scott Nichols, ma sulla dinamica ancora nulla è stato confermato dall’ufficio del coroner della contea di Dallas, che si è limitato a comunicare l’avvenuto decesso dell’atleta.

Un primo tentativo di ricostruzione è quello fornito dalla collega Sarah Mervosh del The Dallas Morning News: l’episodio si sarebbe svolto nell’ appartamento di un residence di Dallas, per la precisione al block 2500 di Bennett Avenue. La persona che vive nell’appartamento avrebbe dichiarato di aver sparato a Dejean-Jones verso le 3.20 di mattina, dopo che il giocatore avrebbe preso a calci prima la porta d’ingresso, poi quella della sua camera da letto. In aggiunta però, secondo David Pick, l’ipotesi più amara e beffarda: il giocatore, dopo una lite con la madre di suo figlio ed ex fidanzata,  sarebbe tornato ma andato al piano sbagliato, confondendo quella stanza con l’appartamento della sua ex.  Dejean-Jones è stato portato in un ospedale, dove è morto per la ferita causata dal proiettile.

Davvero  un colpo incredibile per la franchigia di New Orleans, che dopo aver firmato la guardia prodotto di Iowa State con un decadale tra gennaio e febbraio (14 partite con 5,6 punti e 3,4 rimbalzi in 19,9 minuti, si fermerà poi per un intervento al polso destro), aveva deciso di confermarlo blindandolo con un contratto triennale. Originario di Los Angeles, Dejean -Jones aveva frequentato la University of Southern California e l’Università del Nevada, Las Vegas prima del trasferimento a Iowa State.

L’ex allenatore ad Iowa State e attuale tecnico dei Chicago Bulls Fred Hoiberg lo ricorda così, in un comunicato stampa:”Sono grato che le nostre strade si siano incrociate in questa vita. Bryce era un giocatore appassionato e di talento che ha vissuto il suo sogno di giocare nella NBA attraverso il duro lavoro e la perseveranza. Si tratta di un giorno incredibilmente triste  per me e per tutta la Iowa State University. I nostri pensieri e preghiere sono con la famiglia di Bryce “.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy