Clamoroso Kobe: “Abbiamo polverizzato i tempi, il ritorno è vicino”

Clamoroso Kobe: “Abbiamo polverizzato i tempi, il ritorno è vicino”

Commenta per primo!
PH. from www.newnotizie.it

Kobe Bryant si trova attualmente in visita in Cina, nella città di Shenzen. Appena due giorni fa un bagno di folla ha invaso la piazza principale della città: ben 25000 persone sono arrivate per il fuoriclasse NBA, che ha rilasciato dichiarazioni davvero importanti per quanto riguarda il suo ritiro. Come pronosticato, rientrerà ben prima rispetto ai 6/9 mesi preventivati per il ritorno sul parquet al momento dell’infortunio.

Ma “The black mamba” ha sorpreso ancor di più gli addetti ai lavori: “Dopo tre mesi e mezzo posso già camminare e correre, abbiamo letteralmente polverizzato i tempi di recupero”. A questo punto non è più un’utopia il ritorno del giocatore più vincente in attività addirittura in pre-season. Così facendo infrangerebbe ogni record per velocità di ritorno dopo un infortunio del genere nella storia dell’NBA.

L’ “American Journal of Sports Medicine” però ha fatto alcuni studi che non incoraggiano il 24 dei Lakers. Infatti possiamo leggere sulla rivista statunitense che “una completa rottura del tendine d’Achille e seguente operazione chirurgica, sebbene rara, affligge seriamente la carriera di un giocatore NBA. Dei 18 giocatori che hanno subito l’infortunio in 23 stagioni, solo il 44% è tornato a giocare per più di 1 stagione dopo l’intervento chirurgico. Quelli che hanno fatto ritorno non sono stati capaci di rendere agli stessi livelli del pre-infortunio”.

Ma, dopo aver smentito ogni teoria medica, Bryant è pronto a tornare a dominare la NBA e provare a vincere il tanto agognato sesto titolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy