Coach Brad Stevens visita un suo ex giocatore ricoverato in ospedale

Coach Brad Stevens visita un suo ex giocatore ricoverato in ospedale

Commenta per primo!
steveblackshow.com

 

Nella partita giocata stanotte a Chicago, i Boston Celtics hanno dovuto fare a meno di Brad Stevens in panchina. Il coach si è infatti recato nell’Indiana per pagare visita a un suo ex giocatore di Butler, attualmente ricoverato in ospedale. Secondo indiscrezioni il ragazzo dovrebbe rispondere al nome di Andrew Smith, che lotta contro il cancro da ormai due anni.

Smith, che con Stevens alla guida ha aiutato Butler a raggiungere le Final Four nel 2010 e nel 2011, è stato ricoverato di nuovo in ospedale pochi giorni fa, dopo che a inizio 2014 gli era stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin.

A prendere il posto di coach Stevens sulla panchina di Boston è stato il suo vice Jay Larranaga, vecchia conoscenza del campionato italiano, che ha così commentato la decisione del suo superiore: “Lui ci tiene a far capire ai nostri giocatori che le cose più importanti sono la famiglia e quello che si riesce a fare fuori dal campo. Penso che i nostri giocatori restituiscano molto alla comunità e l’impatto che hanno su certe aree della città sono enormemente più importanti di quello che fanno in campo. Questo è solo un esempio che mostra che genere di persona è Brad.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy