Corsa ai Playoffs NBA: Rockets in bilico, Bulls quasi fuori

Corsa ai Playoffs NBA: Rockets in bilico, Bulls quasi fuori

I Rockets sono costretti a sfruttare il calendario favorevole, ad Est non dovrebbero esserci colpi di scena.

Eastern Conference: 

7- Indiana Pacers 42-36
8- Detroit Pistons 42-37
_____________

9- Chicago Bulls 39-39
10- Washington Wizards 38-40

Indiana Pacers:
Paul George e compagni sono praticamente certi di prendere parte alla post season, con la sola matematica a mettersi di mezzo. Solo 4 sconfitte negli ultimi 4 incontri potrebbero mettere in discussione la presenza dei Pacers ai Playoffs, in svantaggio negli scontri diretti con i Chicago Bulls, che a quel punto necessiterebbero di un 3-1 per balzare in avanti.
Si parla di fantascienza, dato che Indiana non ha di fronte a sé match proibitivi, se non la trasferta di Toronto.
Una formalità, appunto, visto che il calendario parla chiaro:
-Pacers @ Raptors
-Pacers vs Knicks
-Pacers vs Nets
-Pacers @ Milwaukee
(pronostico 3-1, 45-37 finale)

Detroit Pistons:
Stesso discorso per gli uomini di Van Gundy. I Bulls sono troppo distanti per intimorire questi Pistons che negli ultimi 11 incontri hanno ottenuto ben 8 W. Gli ultimi tre match da disputare sono ricchi di insidie, ma Drummond e compagnia bella possono vantare il vantaggio negli scontri diretti con Chicago che dovrebbe fare filotto per finire all’ottavo posto, sperando in tre sconfitte finali da parte di Detroit.
-Pistons vs Wizards
-Pistons vs Heat
-Pistons @ Cavaliers
(pronostico 1-2, 43-39 finale)

Chicago Bulls:
Inutile ripeterlo, ai Bulls serve un miracolo. C’è troppo poco tempo per rimediare alle pesanti sconfitte della scorsa settimana contro Detroit e Memphis, e la forma fisica della squadra sembra tutto fuorché brillante.
Partiti per lottare con i Cavs di LeBron James dopo la cocente eliminazione della scorsa post season, un po’ per i tanti infortuni, un po’ per un sistema mal definito, Chicago non potrà avere chance di rivincita.
-Bulls @ Heat
-Bulls vs Cavs
-Bulls @ Pelicans
-Bulls vs 76ers
(pronostico 2-2, 41-41 finale)

Washington Wizards:
Solo la matematica tiene in gioco Washington. Wall e compagni, al 99%, non prenderanno parte alla post season dopo aver sognato a lungo durante i Playoffs 2015, con la speranza di chiudere in bellezza raggiungendo almeno il 50% di vittorie.
-Wizards @ Pistons
-Wizards vs Hornets
-Wizards @ Nets
-Wizards vs Hawks
(pronostico 2-2, 40-42 finale)

www.mavsmoneyball.com

Western Conference:

5- Memphis Grizzlies 42-36
6- Portland Trail Blazers 43-37 (già qualificata per i PO)
7- Dallas Mavericks 40-38
8- Utah Jazz 39-39
______________

9- Houston Rockets 38-40

Memphis Grizzlies:
Solo il calendario allontana Memphis dai Playoffs. I Grizzlies, infatti, pur perdendo le 4 sfide rimaste (e visto il calendario e tutt’altro che impossibile), difficilmente saranno fuori dai giochi. Il quinto posto però sembra solo una gioia momentanea, visto che i Blazers non dovrebbero faticare a chiudere con un 2-0 contro Minnesota e Denver tra le mura amiche, finendo con un 45-37 difficilmente eguagliabile.
-Grizzlies @ Mavericks
-Grizzlies vs Warriors
-Grizzlies @ Clippers
-Grizzlies @ Warriors
(pronostico 1-3, 43-39 finale)

Dallas Mavericks:
Dopo aver collezionato un pessimo 2-10 tra il 3 ed il 26 marzo, i Mavs sono improvvisamente rinati con un 5-0 che profuma di Playoffs. La vittoria contro i Rockets della scorsa notte pesa come un macigno ed ora Dallas può anche guardarsi in avanti, con lo scontro diretto contro Memphis che potrebbe aprire le porte per un importante sesto posto, dato che eviterebbe a Nowitzki e compagni di trovare i San Antonio Spurs al primo turno.
-Mavericks vs Grizzlies
-Mavericks @ Clippers
-Mavericks @ Jazz
-Mavericks vs Spurs
(pronostico 2-2, finale 42-40)

Utah Jazz:
Rispetto a Dallas e Memphis, i Jazz sono la squadra con il calendario migliore. Difficilmente si faranno scappare questa ghiotta occasione, e anche se l’ottavo posto vorrebbe dire Golden State, il gettone per Playoffs sarebbe la giusta ricompensa per una squadra in costante crescita.
Ci sono anche residue speranze per finire in settima piazza, ma Utah dovrebbe chiudere davanti a Dallas, o almeno con lo stesso record, e vincere lo scontro diretto portandosi così in vantaggio 2-1 sui diretti rivali (le possibilità ci sono certamente). Il 13 aprile Utah ha un importantissimo appuntamento con la storia: agguantare i Playoffs ed essere l’ultima squadra ad affrontare Kobe Bryant.
-Jazz vs Clippers
-Jazz @ Nuggets
-Jazz vs Mavericks
-Jazz @ Lakers
(pronostico 3-1, finale 42-40)

Houston Rockets:
Il calendario più agevole ce l’hanno certamente i texani. Houston dovrebbe finire con un 4-0, ma la pressione del non poter perdere e l’incostanza di Harden e compagni (non vincono due partite di fila da quasi un mese) potrebbe costare cara.
Di sicuro però, non sarà una settimana noiosa: i colpi di scena difficilmente mancheranno.
-Rockets vs Suns
-Rockets vs Lakers
-Rockets @ Timberwolves
-Rockets vs Kings
(pronostico 3-1, finale 41-39)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy