Cousins pagherà le spese per il funerale di Stephon Clark

Cousins pagherà le spese per il funerale di Stephon Clark

Bel gesto del centro dei Pelicans.

di La Redazione

Fuori dall’Arena di Sacramento giovedì c’è stata una marcia di protesta contro la violenza dei poliziotti, che lo scorso 18 marzo ha portato all’uccisione di Stephon Clark, giovane padre di famiglia di 22 anni. Clark aveva in mano un I-Phone ma i poliziotti lo avevano scambiato per una pistola e pensavano che gliel’avessero puntata contro: di conseguenza gli hanno sparato, freddandolo. I due poliziotti ora sono in congedo, in attesa dei risultati dell’indagine interna alla polizia di Sacramento.

La marcia di protesta ha portato all’inizio ritardato della sfida tra Kings e Hawks, che ha poi visto il sostegno incondizionato ai manifestanti sia di patron Renadivé che di coach Budenholzer.

La stella dei New Orleans Pelicans DeMarcus Cousins si è offerto di pagare tutti i costi per il funerale del giovane, dimostrando vicinanza alla comunità nera di Sacramento, città dove ha giocato per ben 6 stagioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy