Dall’A2 all’NBA, per Alfrie “Tre” Kelley arriva il training camp deal con i Miami Heat

Dall’A2 all’NBA, per Alfrie “Tre” Kelley arriva il training camp deal con i Miami Heat

Commenta per primo!

Già ex Biancoblù Bologna nel 2012 (14,2 punti e 5,1 assist in 34,2 minuti), lo scorso anno a Barcellona, sempre in cadetteria (17 partite a 13,9 punti e 3,2 assist con il 53% da 2 e il 37% da 3), potrebbe prospettarsi Alfrie “Tre” Kelley l’occasione della vita.

Play classe 1985, autentico giramondo – Grecia, Israele, Cina, Venezuela, Porto Rico tra le sue tappe, lo scorso anno la seconda serie in Turchia al Pertevniyal, da gennaio (18,1 punti e r 7,5 assist con il 45% da 3 – , dunque massima esperienza europea ed extracontinentale – come dimostra anche la sua partecipazione all’Eurolega nel 2008 col Cibona Zagabria, chiusa con 11 punti di media in 13 gare giocate -, ha sempre pesato sul giocatore del South Carolina Il cruccio di aver sempre sfiorato l’Eldorado della NBA, senza raggiungerlo.

Ora però Kelley, a pochi mesi dall’aver compiuto 30 anni, pare aver convinto i Miami Heat a suon di allenamenti, per strappare quanto meno un training camp deal.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy