Dallas, Cuban e il suo progetto biennale

Dallas, Cuban e il suo progetto biennale

Commenta per primo!

In Texas il proprietario dei Mavs pensa sempre in grande e si è prefissato un tempo per tornare a competere per il titolo, già dal prossimo anno!

Ancora una volta l’eccentrico proprietario dei Dallas Mavericks Mark Cuban ci ha tenuto a sottolineare come queste ultime due stagioni sono state di transizione, già da questa estate vuole costruire una squadra competitiva e sogna il titolo entro i prossimi due anni!

In un’intervista ad ESPN Dallas il Cuban ha dichiarato: “Noi siamo una franchigia da titolo e nessuno ha mai parlato di lottare per esso nella passata stagione” aggiungendo: “Vogliamo essere una squadra migliore, tra le migliori della Lega, vogliamo puntare ai top free-agent in questo mercato e abbiamo buna chance per farlo. È vero che avremmo poi dei problemi col tetto salariale che ci impedirebbero di ingaggiare altri giocatori, ma penso che abbiamo un buon nucleo, sappiamo di avere una buona squadra ma non sappiamo se diverrà una grande squadra”.

Cuban non è uno da progetti a lungo termine: “Se si pensa ad un progetto biennale allora siamo sulla strada giusta per avere una grande squadra” poi sui 2 top-free agent Dwight Howard (27 anni) e Chris Paul (28 anni): “Potrei star qui ad argomentare il fatto per il quale dovremmo cercare il grande pesce come non farlo, posso dirti che ci sono ottimi validi giocatori liberi che messi insieme possono permetterci di stare al top”.

FONTE: WEB FRIEND & EXCLUSIVE PARTNER NBA-EVOLUTION.COM

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy