Davis: “Ho sentito che Cousins vorrebbe rimanere ai Pelicans”

Davis: “Ho sentito che Cousins vorrebbe rimanere ai Pelicans”

New Orleans potrebbe avere le due stelle ancora insieme il prossimo anno.

di La Redazione

Davis e Cousins per buona parte della stagione si sono rivelati due armi eccezionali per New Orleans. Per la prima volta nella storia della NBA due compagni di squadra avevano quelle cifre e, per dirla tutta, quelli del passato che hanno chiuso una stagione con le cifre di DMC hanno poi vinto l’MVP. Però il tendine d’Achille è saltato e forse ogni sogno di gloria si è infranto.

Cousins sarà free agent dal primo luglio. Dal suo infortunio in poi un Davis stratosferico ha condotto i Pelicans a 10 vittorie di fila, tenendo il passo delle migliori squadre “normali” ad Ovest.

Marc Stein del New York Times ha riportato le parole dello stesso Davis, ora alle prese con una distorsione alla caviglia che forse gli farà saltare qualche partita: “Spero che rimanga. È una decisione che deve fare e sono abbastanza fiducioso che rimanga. Da quello che ho sentito, lui vorrebbe rimanere e pure io lo voglio con tutto me stesso”, ha detto il #23.

Il bivio su cui DMC e la dirigenza devono scegliere è un quinquennale al massimo salariale da 176 milioni (preferito dal giocatore) oppure un annuale per poi vedere come va il recupero e, nel caso, rifirmarlo con un contratto a lungo termine a partire da luglio 2019. In questo caso, però, a luglio ci sarà comunque una battaglia per provare ad accaparrarselo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy