DeMar DeRozan…altro che free agent: “Voglio restare a Toronto per il resto della mia carriera”

DeMar DeRozan…altro che free agent: “Voglio restare a Toronto per il resto della mia carriera”

Commenta per primo!
images.sportsworldreport.com

Una promessa è una promessa, ma quando senti che farla non ti pesa, perché riguarda ciò che ami, è tutto più facile, immediato, spontaneo. Ed è con questa sincerità che DeMar DeRozan, considerato da tutti uno dei top free agent della prossima estate, sulla scia di Kevin Durant, spiazza a tutti e ribadisce amore eterno ai suoi Toronto Raptors, di cui non è solo il totem offensivo. “Su di me si può dire qualsiasi cosa, meno una: la mia lealtà a questa città”, ha dichiarato il giocatore senza troppi giri di parole: “Fin dal primo giorno a Toronto mi sono sentito orgoglioso di stare qui. Mi piace molto questa squadra, la sua organizzazione, credo i tifosi capiscano questo, piuttosto che contratti o cose del genere. E ho sempre sottolineato che questo è il posto dove voglio trascorrere il resto della mia carriera”.

DeRozan, 26 anni, ha trascorso tutta la sua carriera NBA con i Raptors, dopo che la franchigia canadese venne scelto come nona pick assoluta al Draft 2009. Insomma un ammore che nasce da lontano, un investimento che oggi proietta il nativo della California come una delle migliori guardie della Eastern Conference, con i suoi 25 punti, 4,9 rimbalzi e 4,3 assist di media.

E anche se i Nets e i Lakers – come emerso nelle ultime ore – sembrano avere ragioni e risorse per tentare il giocatore, il GM Masai Jiri è sicuro: “Abbiamo tutte le condizioni per firmare un nuovo contratto, siamo molto sereni. Questa è la sua squadra, e una squadra che conosce molto bene. Lui ama la città ed è molto amato qui, e certamente siamo in grado di offrirgli un anno in più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy