Derrick Rose: i Bulls aprono ad una possibile cessione

Derrick Rose: i Bulls aprono ad una possibile cessione

Era la star indiscussa della squadra, ma ora il futuro del #1 sembra lontano da Chicago.

Commenta per primo!

Di Matteo Corradi

Dopo gli infiniti problemi fisici pare che i Bulls siano aperti a parlare con altre squadre per una trade.

Nelle ultime stagioni non ha convinto. Dopo quel maledetto infortunio al ginocchio nel 2012 (28/04/2012 nella serie di playoff contro Philadelphia) dopo essere stato eletto MVP della lega Derrick Rose, diciamoci la verità, non è mai stato più lo stesso. I Bulls hanno sempre creduto in lui, o forse sperato in tutti i modi che potesse tornare il giocatore di prima, ma i troppi infortuni ne hanno bloccato la consacrazione definitiva. Ora però sembra che anche Chicago abbia messo nel cassetto le speranze e sia intenzionata a mettere sul piatto Rose per eventuali trade. Infatti secondo il sito fansided.com i Bulls avrebbero come priorità quella di trattenere Jimmy Butler come stella di riferimento della squadra, sacrificando nel caso Derrick Rose. Viene riportato inoltre che il giocatore avrebbe l’interesse di molte squadre, ma che le offerte per ora ascoltate dai Bulls siano non di primo livello; il motivo è molto semplice, Rose è un rischio per chi lo prende ormai, la sua salute fisica gli ha permesso solo poche volte di giocare al 100% e quindi per chi volesse metterlo sotto contratto, dovrebbe sicuramente valutare tutti gli aspetti positivi e negativi di un giocatore che negli ultimi 4 anni è stato un grosso, grossissimo punto interrogativo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy