Derrick Rose: “Mi sento come 5-6 anni fa”

Derrick Rose: “Mi sento come 5-6 anni fa”

Le parole del playmaker dopo la partita persa allo Staples Center.

di Antonio Lambiase

In questa stagione sta segnando più della sua stagione da rookie, ha fissato a 50 punti il record in una partita, ha infilato 7 triple come non era mai riuscito prima…e ora Derrick Rose si sente finalmente rinato!

Come riporta l’insider dei Lakers (affrontati ieri da Minnesota) Ryan Ward, lo stesso Rose gli ha detto di sentirsi bene con il suo corpo, “come 5-6 anni fa” anche se poi minimizza le sue prestazioni dicendo che sta solo facendo il suo lavoro, ma che è fondamentale avere un allenatore che creda in lui. “Solo io so quanto lavori duramente su ogni cosa, e ora lo sto dimostrando. Il mio ritmo sta cambiando”, ha dichiarato il #25 dei Timberwolves.

Gli ha fatto eco il suo compagno di squadra (ancora per poco?) Jimmy Butler: “Il livello di fiducia è quello dei tempi migliori, ma la fiducia viene dal lavoro. Lo vedo lavorare ogni giorno, l’ho visto in palestra anche durante l’estate”. E poi lancia un’immancabile frecciatina ai suoi compagni, dicendo che i Timberwolves hanno bisogno di questo Derrick Rose, ma da solo non basta: “anche tutti gli altri devono salire di colpi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy