Derrick Rose, non ne va bene una: un’ex fidanzata l’accusa di stupro

Derrick Rose, non ne va bene una: un’ex fidanzata l’accusa di stupro

Commenta per primo!
estaticos01.marca.com

Sembrava aver lasciato alle spalle il calvario dei problemi fisici, Derrick Rose: ora invece si addensa un’altra nube sulla sua sfortunata carriera. Secondo il sito TMZ e ed altri portali statunitensi (fra cui il NY Post e Fox News), un’ex fidanzata lo avrebbe accusato di averla drogata e violentata insieme al suo manager Randall Hampton e l’amico Ryan Allen.

La donna, identificata per privacy con il nome di fantasia “Jane Doe”, afferma di essere stata legata sentimentalmente a Rose tra il 2011 e il 2013, mentre lo stupro si sarebbe consumato due anni fa, nella sua villa di Beverly Hills. La ragazza avrebbe cercato di scappare chiudendosi in una stanza, ma i tre avrebbero sfondato la porta e consumato il reato. L’ex fidanzata accusa anche Rose di aver cercato di costringerla al sesso di gruppo con sconosciuti, ma che lei ha rifiutato.

Né Rose né i Bulls hanno risposto a livello ufficiale, attendiamo sviluppi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy