Derrick Rose: “Vorrei vincere il premio di Sesto Uomo dell’Anno”

Derrick Rose: “Vorrei vincere il premio di Sesto Uomo dell’Anno”

Il playmaker dei Timberwolves ha un obiettivo chiaro.

di Antonio Lambiase

A 30 anni Derrick Rose è rinato. In questo inizio di stagione sta mettendo insieme 19.3 punti e 4.4 assist tirando con quasi il 50% da oltre l’arco, il tutto uscendo dalla panchina.

Come riportato dal Pioner-Press, Derrick Rose punta a vincere il premio di Sesto Uomo dell’Anno, andando ad inserirsi nella speciale classifica di coloro che sono stati capaci di vincere quello e il premio di MVP: gli altri due sono Bill Walton e James Harden.

Rose ha anche ammesso che vorrebbe diventare un leader vocale e migliorare i rapporti con i suoi compagni.

“A questo punto della mia vita e della mia carriera, questo è ciò per cui sono qui, per esprimere ciò che sento, dire quello che i ragazzi vogliono sentirsi dire ma che non dicono. Per me è facile comunicare con le persone perché mi ascoltano. Penso che loro credano in me e quindi punto a migliorare le mie relazioni con ogni compagno: è questo il motivo per cui sono qui”, ha detto, prima di esporre il suo obiettivo stagionale, cioè quello di vincere il premio di miglior giocatore in uscita dalla panchina.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy