Dinwiddie: “Se restassi ai Nets sarei il giocatore più felice della NBA”

Dinwiddie: “Se restassi ai Nets sarei il giocatore più felice della NBA”

Il giocatore potrà ricevere il rinnovo quadriennale dal prossimo 8 dicembre.

di Filippo Miosi

Il playmaker dei Brooklyn Nets che qualche giorno fa ha trascinato di fatto i suoi alla vittoria contro la sua ex squadra, i Pistons, ha proferito parole d’amore verso la sua attuale franchigia. Dal prossimo 8 dicembre potrà ricevere un rinnovo quadriennale da circa 48 milioni.

Come riportato da Michael Scotto di The Athletic, per Dinwiddie sarebbe davvero un onore firmare il rinnovo. “Sarei felicissimo di ricevere un’estensione, amo stare qui. Quest’organizzazione mi ha dato ospitalità e un’opportunità che nessun altro mi aveva dato prima. Sono in debito con loro, quindi se i Nets mi offriranno il rinnovo sarei il giocatore più felice di tutta la NBA”, ha detto il #8 di Brooklyn.

Tuttavia non è così facile per i Nets che vorrebbero tenersi il cap libero per la prossima estate, ricca di free agent forti, per cercare di convincerne almeno uno a trasferirsi a Brooklyn. E poi avrebbero pure intenzione di rinnovare D’Angelo Russell con un contratto a lungo termine…

Se non verrà confermato, a fine stagione Dinwiddie sonderà la free agency e a quel punto sarà molto difficile per Brooklyn trattenerlo. Dinwiddie in 27′ sta tenendo medie di quasi 15 punti e il 50% al tiro, con la percentuale del tiro da 3 che è al di sopra del 43%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy