Durant giocherà da ala forte, ma gli Warriors si aspettano molto anche in difesa

Durant giocherà da ala forte, ma gli Warriors si aspettano molto anche in difesa

Iniziano a circolare le prime voci sugli assetti tattici dei nuovi Warriors.

Commenta per primo!

I nuovi Warriors prendono forma, partendo soprattutto dalla firma di lusso di questa free agency.

Kevin Durant sarà l’ala forte titolare di questa squadra che sulla carta sembra imbattibile, ma Ron Adams – allenatore della difesa dei campioni NBA 2015, ha già allenato KD ai Thunder per due stagioni – vuole che faccia la differenza anche nella sua metà campo, posto che in attacco ha delle doti sovrumane, come dimostrato in ultimo luogo in finale olimpica.

“La sua versatilità è pazzesca”, ha detto Adams ha Monte Poole di CSN Bay Area. “E’ un difensore mostruoso, che ha giocato con una grande consistenza difensiva nelle serie playoffs contro di noi. Ci aspettiamo molto da lui riguardo questa parte del gioco.”

Gli fa eco Steve Kerr, che sarà il suo head coach: “E’ veramente un buon rim protector, in un modo non tradizionale. Inoltre quando ha giocato da 4 contro di noi nei playoffs, è stato incredibile. Ha stoppato vari tiri e ha segnato comunque tantissimo. Quindi giocherà di sicuro da 4 anche con noi”.

La passata stagione, l’ultima con i Thunder, ha chiuso con medie di 28.2 punti, 8.2 rimbalzi, 1.2 stoppate ed una rubata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy