Evan Fournier rifiuta il rinnovo proposto dai Magic

Evan Fournier rifiuta il rinnovo proposto dai Magic

Commenta per primo!
fansided.com

Fournier è partito bene quando approdò in NBA a Denver due anni fa. Poi passò ad Orlando via trade e si trovò davanti un Afflalo che gli toglieva tanti minuti. L’occasione è arrivata alla fine dell’anno scorso, quando la guardia titolare venne spedita a Portland.
Non deluse e quest’anno ha ripreso da dove aveva finito: 19.2 punti di media, di gran lunga miglior realizzatore di squadra davanti ai 15.1 di Vucevic.
Il francese, che può giocare anche da ala piccola (attuale quinto miglior marcatore in quel ruolo davanti a Gallinari, ndr) quando divide il campo con Payton e Oladipo, ha rifiutato un’estensione contrattuale da 32 milioni per 4 anni, gli stessi soldi offerti in estate dai Blazers ad Aminu per esempio.
Orlando potrà rifirmarlo in estate in quanto sarà restricted free agent e la franchigia della Florida potrà pareggiare qualsiasi offerta proveniente da altre squadre, tuttavia i Magic speravano di rinnovarlo per risparmiare un po’ di soldi.
Queste le parole del #10 transalpino: “A dire il vero, non mi aspettavo l’estensione. Ma quello che conta ora è rimanere concentrati su quello che si fa in campo: non posso giocare pensando al nuovo contratto. Se arriverà una buona proposta verrà sicuramente presa in considerazione, ma ora l’unica cosa che conta è dare il meglio possibile sul parquet”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy