Fiba-Nba, c’è l’accordo: giocatori potranno trasferirsi in Europa!

Fiba-Nba, c’è l’accordo: giocatori potranno trasferirsi in Europa!

Commenta per primo!

L’Nba dal canto suo ha fatto sapere che non si opporrà ad un trasferimento in Europa dei giocatori, ma ha messo in chiaro che tutti dovranno tornare negli States quando il lockout sarà finito. Quindi se gli atleti vorranno giocare in Europa dovranno sottoscrivere con la Fiba un documento in cui dichiarano che non appena terminerà il lockout faranno ritorno nelle loro squadre Nba.

“Come Fiba – ha dichiarato il segretario generale Patrick Baumann – ci auguriamo vivamente che il lockout verrà risolto al più presto e che la stagione Nba possa iniziare come da programma. Considerando il nostro ruolo di promotori di basket in tutto il mondo, noi sosteniamo qualsiasi atleta che voglia giocare, sempre e ovunque. Lo facciamo, ovviamente, tenendo presenti i diritti, gli interessi e gli obblighi di tutti. Siamo lieti di constatare che, nonostante il lockout, le Nazionali quest’estate avranno a disposizione le loro stelle Nba”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy