Gallinari: “Se dopo l’infortunio si erano scordati di me, o sono stupidi o hanno problemi di memoria”

Gallinari: “Se dopo l’infortunio si erano scordati di me, o sono stupidi o hanno problemi di memoria”

Il Gallo non perdona chi ha pensato che la sua carriera fosse finita dopo la sua prima stagione ai Clippers.

di La Redazione

19.8 punti, 6.2 rimbalzi e il 46.3% dal campo, tutti massimi in carriera per Danilo Gallinari. I suoi Clippers ritornano ai playoffs dopo un anno sabbatico, anche e soprattutto grazie a lui.
Il Gallo ha rilasciato un’intervista all’LA Times, in cui ha parlato anche dei suoi detrattori: “Se dopo l’infortunio si sono dimenticati di me, o sono stupidi o hanno dei problemi di memoria.” E riguardo al suo futuro: “Mi sento alla grande con questa franchigia e questa squadra. Non so quali siano i loro piani, io sono solo uno spettatore. Ho ancora un anno di contratto con questa squadra, ma restare qui a lungo sarebbe il mio obiettivo, questo è il mio sogno.”

Ancora: “Non parlano mai della mia difesa, ma tutti gli allenatori per cui gioco prima o poi mi dicono: ‘Oh, non sapevo che difendessi così. Ti metteremo sul loro giocatore migliore, gli avversari penseranno che non sei bravo e ti attaccheranno. Ed è quello che vogliamo.'”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy