Giocano meglio i Clippers senza Griffin?

Giocano meglio i Clippers senza Griffin?

Lo stato di Griffin solleva una questione cruciale: il suo infortunio è un male per i Clippers? Dopotutto, i Clippers sono andati sull’11-3 con Griffin fuori uso.

Commenta per primo!
http://www.gannett-cdn.com

 

I Los Angeles Clippers speravano di riavere in campo Blake Griffin, alle prese con un strappo muscolare al quadricipite che lo ha messo fuori gioco alla fine di Dicembre, ma queste speranze sono state disattese. Nella serata di Lunedì, gli inviati della ESPN Marc Stein e Ramona Shelburne hanno riportato che Griffin si sarebbe procurato una frattura alla mano in un incidente di gioco con la squadra.
I Clippers hanno confermato Martedì che Griffin sarà indisponibile dalle quattro alle sei settimane a causa di una lesione, e che il tutto si è verificato per un pugno rifilato Sabato a Toronto. Il giornalista della ESPN Michael Evans ha riportato che l’infortunio è avvenuto durante uno scontro con un membro dello staff fuori da un ristorante.
Lo stato di Griffin solleva una questione cruciale: tutto questo è un male per i Clippers? Dopotutto, i Clippers sono andati sull’11-3 con Griffin fuori uso.
Giocano meglio i Clippers senza Griffin? Diamo uno sguardo più da vicino alle loro prestazioni per scoprirlo.

I CLIPPERS HANNO GIOCATO MEGLIO SENZA GRIFFIN

Il calendario ha certamente aiutato i Clippers alle prese con l’assenza di Griffin. Così, mentre si tratta di una sorpresa, i Clippers sono andati sul 9-1 in quel frangente, ma ciò non è abbastanza impressionante come sembra.
Da allora, i Clippers hanno perso un paio di partite, durante il proprio cammino, contro le prime due squadre della Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers e i Toronto Raptors.
I Clippers sono stati semplicemente migliori senza Griffin.
Utilizzando la componente ‘Game Score’ del Basketball Power Index della ESPN, e tenendo conto di numerosi fattori, si evince un miglioramento dei Clippers dal 53.8 con Griffin, al 68.8 con Griffin assente.

Allo stesso tempo, non è del tutto un confronto equo. Griffin è rimasto fuori solo per due partite dopo che coach Doc Rivers ha rivisto le rotazioni dei Clippers, tenendo in panchina riserve come Lance Stephenson e Josh Smith (da quando è stato scambiato con gli Houston Rockets), Pablo Prigioni e Cole Aldrich.
Utilizzando i dati di www.NBA.com/Stats, siamo in grado di analizzare quanto la nuova seconda unità ha aiutato il gioco della squadra attraverso una serie di combinazioni dei loro tre uomini-chiave: Chris Paul, J.J. Redick and DeAndre Jordan.
In effetti, i Clippers hanno giocato molto meglio con i panchinari, sin dall’infortunio di Griffin. Ciò dimostra l’impatto dei cambi di formazione di Rivers, con o senza Griffin.
Ma quel miglioramento impallidisce in confronto al salto che hanno fatto con tutti e tre i giocatori fondamentali in salute.

Non importa chi altri abbia riempito gli ultimi due punti tra Wesley Johnson, Luc Richard Mbah Moute e Paul Pierce, i Clippers stanno distruggendo gli avversari con il trio Jordan-Paul-Redick. Questa formazione ha realizzato qualcosa come 121,6 punti offensivi, meglio rispetto alla stessa formazione con Griffin in questa stagione (112,0) o la scorsa stagione (118.0).

 

http://www.trbimg.com

 

COME VINCONO SENZA GRIFFIN

Prima del suo infortunio, Griffin aveva il tasso di utilizzo più elevato dei Clippers, finendo quasi il 30 per cento delle partite della squadra con un tiro. Con questa assenza, Paul e Jordan hanno ulteriormente aumentato il loro utilizzo.
Chris Paul è diventata la point-guard con lo score più alto durante l’assenza di Griffin, registrando un tasso di utilizzo più elevato rispetto a qualsiasi altro periodo della sua carriera. (Il carrier-high di Paul è del 27.5 percento durante la stagione 2008-09 con New Orleans).
Eppure i dati mostrano che le sua percentuali denotano una vera e propria ripresa. Grafici che tengono conto di: tiri da tre, tiri liberi, assist, minutaggio ecc. Questo è un segnale importante per un giocatore che ha aumentato il suo tasso di utilizzo.
Nel frattempo, Jordan è divenuto un elemento importante nella trama offensiva e molto più efficiente, simile a ciò che accadde la stagione scorsa quando Griffin dovette fermarsi per un grave problema al gomito.
In generale, però, i Clippers sembrano beneficiare di molti più spazi con Griffin fuori.

Bisogna tenere presente, però, che c’è una differenza tra sopravvivere ad un infortunio a breve termine e giocare senza di lui tutta la stagione.
In particolare, i Clippers sono stati per lo più in buona salute a fianco di Griffin. L’altro BIG che ha PERSO UN po’ di tempo dopo il suo infortunio è Jordan, che ha saltato due partite a causa di una polmonite. L’unica sconfitta casalinga dei Clippers senza Griffin è avvenuta con Jordan in disparte.
In altre parole, assenza di Griffin a parte, i Clippers sono stati poco fortunati – e lui potrebbe essere necessario nel momento in cui un altro giocatore dovesse fermarsi.

 

http://sports.cbsimg.net

Data la sua età e la storia dei suoi infortuni, è arduo pensare che Paul possa mantenere il 30% di utilizzo per il resto della stagione. Quando Paul saltò cinque partite, a causa di un infortunio ad inizio stagione, fu Griffin che mantenne a galla la squadra – proprio come ha fatto durante le prime due partite della serie playoffs della scorsa stagione contro gli Houston Rockets con Paul indisponibile.
In realtà, i Clippers probabilmente non traggono abbastanza vantaggio dalle competenze in regia di Griffin, quando entrambe le stelle sono in forma. Una lezione del successo della squadra senza Griffin è che Rivers possa saggiamente utilizzare Griffin più frequentemente con la seconda unità mentre Paul è a riposo, e dare a Pierce minuti supplementari.

I Clippers avranno bisogno dei contributi di Griffin, se vogliono fare un “deep run” nei playoff della Western Conference. Ma per le prossime settimane, sembrano possano sopravvivere nonostante l’assenza di Griffin. E se Paul e Redick riescono a tenere il passo, il loro gioco potrebbe anche trarne giovamento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy