Griffin in attesa del responso disciplinare

Griffin in attesa del responso disciplinare

Dopo la lite con Matias Testi, Griffin attende la decisione della commissione disciplinare riguardo l’incidente. Inoltre la frattura alla mano gli comporterà quattro settimane di stop.

Commenta per primo!

 

I Clippers sono ancora in attesa di sapere cosa deciderà l’inchiesta di investigazione, che dovrebbe arrivare a giorni, riguardo l’episodio di Blake Griffin. In attesa della sentenza, la società sta tenendo il giocatore lontano dai riflettori dei media. Poche settimane fa il cestista ha avuto un diverbio con Matias Testi, un membro dello staff tecnico, in cui il primo ha colpito in pieno volto con un pugno il dirigente. L’atleta si è ritrovato  la mano destra fratturata e non potrà giocare per circa quattro settimane, mentre Testi è alle prese per curare le lesioni facciali. Griffin ha dovuto saltar le partite con i Lakers e i Bulls.

Ciononostante, secondo il coach Doc Rivers la situazione non è drastica: “La  questione per noi è chiusa, attendiamo la decisione della Lega. Sono sicuro che le cose si sistemeranno. Griffin e Testi potranno continuare a convivere. Prima di questo incidente erano amici”.

Negli ultimi giorni, i Clippers hanno ricevuto molte offerte per Griffin, ma si sono mostrati intenzionati a finire l’anno con Blake nonostante l’infortunio. C’è anche l’ipotesi che l’ala di Los Angeles possa essere allontanato e rimpiazzato da Kevin Durant, cestista degli Oklahoma Thunder, la prossima estate.

Per ora sono solo supposizioni che stanno invadendo la rete in attesa della risposta della Lega.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy