Houston Rockets: convertito il two-way contract di House Jr

Houston Rockets: convertito il two-way contract di House Jr

L’ala classe ’93 ritorna a disposizione di D’Antoni fino al termine della stagione. L’ultima gara giocata con i Rockets risaliva al 14 gennaio scorso

di Antonio Santarsiero

Punto di svolta nella travagliata relazione tra gli Houston Rockets e Danuel House Jr. Secondo quanto riportato nella serata di ieri da The Athletic, i Rockets hanno optato per la conversione del two-way contract attuale in un contratto standard fino al termine della stagione. House Jr potrà dunque tornare a disposizione di coach D’Antoni, dal quale si era separato il 16 gennaio scorso per essere aggregato ai Rio Grande Valley Vipers (l’affiliata dei Rockets in G-League), alla scadenza dei 45 giorni di assegnazione NBA (il massimo previsto da un contratto two-way). Cadute nel vuoto, dunque, le proposte di accordo pluriennale del GM Morey: il giocatore in estate sarà restricted free-agent.

Classe ’93 e nativo di Houston, Danuel House si era guadagnato un posto di rilievo nelle rotazioni di D’Antoni tra dicembre e gennaio, mettendo insieme anche 12 presenze in quintetto-base: circa 25 minuti di media con 9 punti e 3.6 rimbalzi (39% dall’arco), oltre a un notevole contributo di energia sui due lati del campo (net rating +5.4).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy