I Lakers rinunciano a Carmelo Anthony

I Lakers rinunciano a Carmelo Anthony

Niente Los Angeles per Melo

di Massimo Tosatto

Adrian Wojnaroski riporta che i colloqui tra i Lakers e Carmelo Anthony sono cessati, cancellando le residue speranze di vedere il giocatore di Brooklyn in maglia gialloviola.

Anthony non gioca dal 16 novembre 2018, quando venne messo fuori rosa a Houston. Scambiato con i Bulls, è poi rimasto senza squadra. uno dei nomi di spicco del mercato dei free-agent, Melo è sinora rimasto senza squadra. Da tempo si vociferava di un suo approdo ai Lakers, grazie in particolare all’amicizia con LeBron, ma i Lakers stessi, lontani dai play-off, sono più interessati a dare minuti a giocatori giovani e futuribili, che  prendere una (forse ex) stella di 34 anni dai desiderata difficili da accontentare.

Non si vedono al momento altre destinazioni per Carmelo.

Anthony fu la terza scelta assoluta al draft del 2003, in cui LeBron fu prima scelta e Darko Milicic seconda. Dopo otto anni ai Nuggets, nel 2011 venne tradato a New York e nel 2017 si accasò con i Thunder per un anno, prima della breve esperienza con i Rockets.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy