I New York Knicks interessati a Brandon Jennings?

I New York Knicks interessati a Brandon Jennings?

NBA.com

Secondo il New York Daily, i Knicks sarebbero intenzionati a portare il “figliol prodigo” Brandon Jennings nella Grande Mela. Dopo averlo ignorato durante la notte del Draft nel 2009 (che causò all’ex Virtus Roma una profonda delusione, per lui tifoso di NY), a scapito di Jordan Hill, ora la franchigia newyorkese sarebbe molto interessata ad una trade con i Pistons per il play 26enne.

Jennings è infatti alle prese con il pieno recupero dall’infortunio che gli causò la rottura del tendine d’Achille poco meno di un anno fa e in questa stagione ha giocato appena due partite. Davanti a lui ora infatti nello spot di playmaker parte Reggie Jackson, che si trova a meraviglia col nuovo sistema di Stan Van Gundy e sta giustificando l’investimento fatto su di lui in Michigan: a New York invece, José Calderon sta dando sicurezza offensiva, ma ha pur sempre 34 anni e dietro fatica a difendere su guardie atletiche, con Jerami Grant in rampa di lancio, ma ancora troppo acerbo. Il nativo di Compton potrebbe colmare questo gap, riuscendo a portare versatilità e improvvisazione offensiva, sotto gli ordini di Coach Fisher.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy