I Thunder rinforzano il loro frontcourt

I Thunder rinforzano il loro frontcourt

Commenta per primo!
thunderousintentions.com

Gli Oklahoma City Thunder hanno appena firmato il  free-agent Ryan Gomes con un contratto annuale,

Il giocatore, vecchia conoscenza del mondo NBA,  dopo aver concluso la stagione 2012/2013 nella squadra tedesca degli Artland Dragons ha deciso di accettare la proposta dei Thunder, visto il desiderio di tornare nuovamente nell’NBA e riconfrontarsi con giocatori di tutt’altro livello.

L’ala, scelta al secondo giro del Draft 2005 da parte dei Boston Celtics, al secondo giro e con la 50esima chiamata  percepirà un salario minimo, vale a dire quello che spetta ai veterani come lui, nella fattispecie il compenso sarà intorno agli 1,2 mln di €, spettante a chi ha già determinati anni alle spalle di NBA.

Il giocatore uscito da Providence ha disputato in NBA 7 stagioni, due coi Boston Celtics(2005-07), tre coi  Minnesota Timberwolves (2007-2010) ed appunto altre 2 a L.A., sponda Clippers (2010-2012.

Gomes è un giocatore che può ricoprire sia la posizione di ala piccola che quella di ala forte e che  darà ad OKC la possibilità di aprire ed allargare il campo con il suo innesto, date le sue capacità al tiro.

Nella sua miglior stagione, la seconda nei Timberwolves, è partito titolare ben 76 volte facendo registrare una media di 13.3 punti, 4.8 rimbalzi e 1.6 assist ad uscita.
Non sarebbe male se riuscisse a riconfermarsi a quei livelli nei Thunder, cosa che sicuramente tutti da quelle parti si augurano.

Ora il frontcourt dei Thunder sembra molto più competitivo con Ibaka e Durant sicuri titolari più Collison, Perry Jones ed i rookie Roberson, Jerrett, Szymon e lo stesso Gomes.

Questo fa presupporre che qualche elemento del roster di Scott Brooks a breve verrà coinvolto in qualche trade o tagliato.
Ad ogni modo OKC ne esce rinforzata e quasi completa in vista della stagione 2013/2014.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy