Intervento chirurgico per Steph Curry in estate? Il giocatore smentisce

Intervento chirurgico per Steph Curry in estate? Il giocatore smentisce

Le condizioni di Stephen Curry sarebbero peggiori di quelle che il giocatore avrebbe fatto intendere annunciando il suo forfait dai prossimi Giochi di Rio.

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato dai colleghi di Los Angeles Daily News, le condizioni di Stephen Curry sarebbero peggiori di quelle che il giocatore avrebbe fatto intendere annunciando il suo forfait dai prossimi Giochi di Rio. Il campione di Golden State, che ha saltato sei partite nei primi due turni dei playoff, si sarebbe sottoposto a una risonanza magnetica in un centro ortopedico nel sud della California, riscontrando problemi ulteriori sia alle spalle sia alle ginocchia. Questo potrebbe anche costringerlo a un intervento chirurgico questa estate, ipotesi che però il giocatore ha seccamente smentito pochi minuti fa, nel corso della conferenza stampa prepartita di Gara5: “Non posso essere serio per un minuto per un minuto che tutti dicono che ho bisogno di un intervento alla spalla. Ho subito colpi forti e contusioni, ma è tutto ok”.

Ricordiamo che Curry viene da una Gara 4 delle Finals con ben 38 punti segnati in 40′, riscattando le prime tre partite in cui si era fermato rispettivamente a 11, 18 e 19 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy