Impresa Carter-Williams: dopo 21 anni il primo “Player of the Week” è di un rookie

Impresa Carter-Williams: dopo 21 anni il primo “Player of the Week” è di un rookie

Commenta per primo!
PH. from rantsports.com

Ebbene sì, le grandi prestazioni offerte da Michael Carter Williams durante le sue prime 4 apparizioni assolute nelle lega gli hanno fruttato il premio di giocatore della settimana. All’esordio in NBA ha sorpreso tutti, sfidando e surclassando “The King” LeBron James con una performance monstre da 22 punti, 12 assists e 7 rimbalzi e 9 recuperi. In quest’ultima specialità ha stabilito il record all time per un rookie. Non si è risparmiato anche in quel di Washington e nel back to back casalingo contro Chicago, prendendo per mano i suoi 76ers e guidandoli a un sorprendente avvio segnato da 3 vittorie e 0 sconfitte. Il suo inizio non è passato inosservato: ha ottenuto il premio di “Player of the week” al primo tentativo, cosa che non succedeva da quando un giovane ma dominante Shaquille O’Neal calcava i parquet della Florida con la canotta degli Orlando Magic nell’ormai lontano 1992. Il primo record l’ha raggiunto: to be continued, si spera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy