Isaiah Thomas: “Mi sento bene, sono all’80%”

Isaiah Thomas: “Mi sento bene, sono all’80%”

Dopo il lungo infortunio che lo ha costretto per diverso tempo ai box, Isaiah Thomas è tornato e vuole un ruolo da leader nei Cavs.

Thomas

Sembra essere solo una questione di tempo ormai prima che torni ad occupare il suo posto da titolare ma giorno dopo giorno Isaiah Thomas sta recuperando dal duro infortunio patito nell’ultima edizione dei playoff e che lo ha costretto ai box per diversi mesi. IT è tornato con la solita aggressività e all’esordio con la maglia dei Cleveland Cavaliers ha messo 17 punti in 19 minuti, salvo poi restare in panchina per tutta la partita nella sfida seguente contro quelli che in un passato molto recente erano i ‘suoi’ Boston Celtics. Nella gara di sabato contro gli Orlando Magic partirà nello Starting Five, rimpiazzando Calderon.

Il playmaker si sente decisamente meglio ed è pronto a tornare in campo con regolarità. Thomas ha parlato in esclusiva ai microfoni di Dave McMenamin di ESPN: “Sto chiedendo allo staff di giocare un po’ di più, quando ho esordito mi sono sentito veramente bene. Ovviamente provo ancora un po’ di dolore ma la maggior parte del mio corpo si sente veramente bene. Mi sento all’80% della condizione fisica: non sono esplosivo come desidero ma so che tutto ciò tornerà con l’allenamento e con le partite“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy