James Harden resta agli Houston Rockets, quadriennale da 118 milioni di dollari

James Harden ha accettato la proposta di rinnovo quadriennale da parte degli Houston Rockets, in dote al campione la bellezza di 118 milioni di dollari

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di Yahoo Sports, James Harden ha accettato la proposta di rinnovo quadriennale da parte degli Houston Rockets. In dote al campione – arrivato in Texas nel 2012 con un quinquennale da 80 milioni di dollari – ci sarà la bellezza di 118 milioni (26.5 il primo anno, 28.3 il secondo, 30.4 per il terzo, 32.7 nell’ultimo). Del resto il talento prodotto di Arizona viene da una stagione in cui ha totalizzato la media punti più alta in carriera per punti (28.8 ppg), assist (7.5 apg) e rimbalzi (6.1 apg). Si è unito così a LeBron James, Michael Jordan e Oscar Robertson come unici giocatori ad una media di almeno 29.0 punti, 7.0 assist e 6.0 rimbalzi in una sola stagione. Harden è anche uno dei quattro giocatori di media ad almeno 27.0 punti, 7.0 assist e 5.0 rimbalzi in più stagioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy