Joakim Noah pronto a firmare per i Knicks, ipotesi Mavs e Spurs per Wade?

Rumors di peso nella notte di mercato NBA.

Commenta per primo!

Joakim Noah ai New York Knicks: è il rumor della notte sul mercato NBA, l’ex Bull (che ha lasciato Chicago dopo nove stagioni) potrebbe presto raggiungere Derrick Rose nella Grande Mela, dove peraltro è nato e cresciuto. Per Bryan Flaherty del Washington Post, Shams Charania di Yahoo Sports e Marc Stein di ESPN, Noah avrebbe già fissato un incontro con Phil Jackson subito dopo la mezzanotte del primo luglio, dunque dovrebbe firmare subito dopo l’inizio della free agency: sul tavolo un annuale da 18 milioni di dollari. New York, secondo quanto sottolineato da Marc Berman del New York Post, è alla disperata ricerca di un centro dopo che Robin Lopez è stato coinvolto nell’affare per Derrick Rose, allungando così le rotazioni rispetto a Carmelo Anthony e Kristaps Porziņģis.

Altro protagonista della notte Dwyane Wade, che secondo Brian Windhorst di ESPN avrebbe già fissato due incontri con Spurs e Mavericks. Come è noto i colloqui tra il giocatore e gli Heat sono in stallo da tempo, forse anche perché la franchigia è tra le pretendenti a Kevin Durant, e non intende impegnarsi in un altro grosso contratto. Importante notare che, sempre secondo Windhorst, giocherebbe a sfavore di Wade il fatto che si tratterebbe della prima esperienza lontano dalla Florida, e questo porterebbe a una certa dose di scetticismo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy