Josh Childress approda in D-League

Josh Childress approda in D-League

Dopo Baron Davis, un altro ritorno inatteso nella lega di sviluppo americana.

Josh Childress torna in America anche se non dalla porta principale.
L’ex Hawks e Suns, sesta scelta assoluta del Draft 2004, aveva trascorso le sue ultime due stagioni in Australia con i Sydney Kings e nell’ultima ha fatto registrare ottime cifre: 21 punti, 7.9 rimbalzi e 2.8 assist ad allacciata di scarpe.
Childress, che aveva già interrotto il suo rapporto con il basket a stelle e strisce per giocare con l’Olympiacos tra il 2008 ed il 2010, proverà a ritagliarsi un ruolo in D-League in attesa di una difficile chiamata dalla NBA.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy