Kyrie Irving preoccupa i Cavaliers: il rientro slitta a Gennaio?

Kyrie Irving preoccupa i Cavaliers: il rientro slitta a Gennaio?

Commenta per primo!
thenbabible.sportsblog.com

Mistero sulle condizioni fisiche di Kyrie Irving. Il playmaker dei Cleveland Cavaliers, infortunatosi alla rotula del ginocchio sinistro nel finale di Gara 1 delle Finals poi perse contro i Warriors, continua a preoccupare e non poco lo staff medico della Franchigia dell’Ohio. Dopo l’operazione e la comunicazione dei probabili tempi di recupero (3-4 mesi) sembra ancora lontana la luce in fondo al tunnel, a questo punto circondato da un alone di incertezza.

Con il training-camp alle porte, sono altissime a questo punto le probabilità di un’ulteriore defezione di “Uncle Drew“. Addirittura un report medico di un paio di settimane fa ci andò giù pesante, pronosticando un Irving out per i primi 2 mesi di stagione e pronto, forse, solo per il mese di Gennaio.

Terry Pluto di Cleveland.com però riporta che i Cavs, almeno ufficialmente, si aspettano di avere il numero 2 prima, ovviamente tenendo sotto controllo il suo recupero con un minutaggio limitato. Lo scorso anno nella classifica dei minuti giocati di media, Irving si è infatti piazzato al terzo posto ed il rischio usura di un’articolazione non va sottovalutato, ragion per cui si sta usando la massima cautela. Se dovesse essere rispettata la tabella di marcia iniziale comunque, è probabile che già a Novembre ci saranno minuti per riprendere la condizione fisica.

In ogni caso, con la conferma di Matt Dellavedova e soprattutto con l’aggiunta del prezioso Mo’ Williams, in Ohio possono tirare un sospiro di sollievo dato che l’obiettivo non sarà certo quello di dominare in lungo e in largo la Regular Season, ma di arrivare fino in fondo ai Playoffs con un esito diverso dalla sciagurata Finals contro Golden State. Kyrie Irving preoccupa insomma, ma ai Cavaliers interessano le Finals, e avere uno dei suoi giocatori più importanti al 100% per Aprile, quando la palla inizierà a pesare.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy