Kyrie Irving sulla teoria della Terra piatta: “Chiedo scusa agli scienzati”

Kyrie Irving sulla teoria della Terra piatta: “Chiedo scusa agli scienzati”

Il giocatore di Boston ritratta le famose affermazioni di qualche mese fa.

di Simone Angeletti, @daddycombs95

Kyrie Irving torna sulle sue affermazioni riguardanti le teorie sulla Terra piatta, ritrattandole e scusandosi, durante il Forbes Under 30 Summit. Scherzando, ha poi detto: “Spero che dopo questa siano finite le domande su quest’argomento”. Il #11 dei Celtics ha affermato che le sue convinzioni sono nate guardando i video su YouTube che parlano delle varie teorie cospirazioniste, compresa quella sulla Terra piatta.  “All’epoca non avevo capito il possibile effetto di quelle dichiarazioni” ma, quando un professore delle scuole medie ammise che alcuni dei suoi ragazzi erano diventati flat-Earth truthers, la stella NBA capì di aver sbagliato.

“Ero visto come un teorico cospirazionista, al quale non si poteva dire nulla. Una volta per tutte, sono davvero dispiaciuto per tutto questo. A tutti gli insegnanti di scienze e agli scienzati stessi chiedo scusa”, le parole sincere di Irving.

 

Di seguito potete ascoltare il suo intervento al Summit organizzato dalla rivista Forbes:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy